Puntata 3 091116: Trump e i suoi vini

Radio Operbacco Puntata 3

Cominciamo un pochino tardi perché la cassa principale ha fatto i capricci, così in 10 minuti, cambio jack, reperimento e collegamento di due cuffie (grazie Federico) e via con la sigla.

Ancora l’emozione in evidenza, ma l’armonia e l’affiatamento della squadra aiuta molto.

Con la terza puntata inanelliamo un ulteriore terzo evento anomalo, dopo il terremoto e il guasto all’amplificatore…

Le news sono incentrate sulla guida Vini d’Italia 2017 edita da il Gambero Rosso, ci ha colpito l selezione delle menzioni speciali, alcune le abbiamo raccontate in trasmissione.

Direttamente dal Museo dei Cavatappi, il Dottor Paolo Annoni ci ha svelato come è nata l’udea del museo, ci ha svelato anche che fa parte di una cerchia ristretta di maniaci collezionisti, arrivando a solo 1400 cavatappi in 31 anni di caccia!

Tra le menzioni speciali della guida Vini d’Italia è stata premiata come Cantina Emergente la cantina Istine di Radda in Chianti (SI) per “la bellissima realtà dal sicuro avvenire”. Quindi sarà il caso di assaggiare qualche vino da lor prodotto.

Durante la Degustazione Live abbiamo stappato un Gewurztraminer, un vitigno conosciuto già dal 13° secolo, raccontato e (soprattutto)  assaggiato egregiamente dai conduttori; la bottiglia è terminata, segno che il vino era buono sul serio. Un vino forse inadatto al mese di Novembre, ma grazie alla sua particolare aromaticità, è stato degustato con molto piacere.

Diego Tarantino della scuola bartender FSB di Roma ci ha fatto fare un lungo viaggio alla scoperta del GIN insieme a un medico olandese che lo inventò per curare le infezioni renali; sottolineando anche l’importanza della professionalità nel settore del beverage. Una professione degna e divertente. Diego ci lascia in regalo una ricetta di un cocktail di sua invenzione il Ginger Fizz, ottenuta rivisitando il più celebre Gin Fizz (nei commenti la ricetta). Ci salutiamo con la promessa di preparare un cocktail in diretta.

Il prossimo week end a Roma ci saranno diverse manifestazione enologiche, tra queste ci ha colpito VinNatur, dedicata ai vini naturali, al telefono Piero Riccardi delle Cantine Riccardi Reale. Una lunga chiacchierata ha spiegato anche il ruolo di controllore aggiuntivo dell’associazione VinNatur. PieroCantine Riccardi Reale tornerà a trovarci per raccontare anche il proprio lavoro di viticoltore naturale. Così attento da escludere, qualora dovesse accadere, dalla vendemmia uno o più filari eventualmente contaminati da sostanze provenienti da altri terreni; Luca su questo, ha posto una domanda che tutti avremmo voluto fare.

Premio Viticoltore dell’Anno assegnato dalla guida Vini d’Italia 2017 alla Cantina Bio Vio per il “grande Vini d'Italia 2017talento e straordinaria passione”. Coltivando l’uva a terrazze come accade in Valtellina dando origine ai vitigni eroici, come Luca ha sottolineato. Miglior Vino per Rapporto Qualità Prezzo, eccellente ma conveniente, sotto i 15€ il Pecorino 2015 Tiberio. Miglior Vino Dolce con 95% Verduzzo e 5% Riesling il Tal Luc di Lis Neris: un “fantastico vino da meditazione frutto del taglio di due annate la 2006 e la 2008”.

Ricordiamo come è possibile vincere una bottiglia di vino con Radio Operbacco e invitiamo gli eno appassionati a degustare del buon vino in queste manifestazioni:

L’ultimo collegamento non riusciamo a farlo, ringraziamo tutti gli amici che ci hanno ascoltati.

Radio Operbacco, terza puntata, finisce qui.

cropped-Dario-2-min-2.png

 

Ascolta la puntata:

 

 

2 comments

  1. La ricetta della settimana a cura di Diego Tarantino Responsabile F.B.S.
    Ginger-Fizz
    45 ml Gi-Hendrick’s
    20 ml Succo di Lime
    10 ml di sciroppo di zenzero e menta
    4 ml di Ginger Beer
    Decorazione spolverata di pepe

     
    1. Come giustamente l’amico Dario mi fa notare qualcuno di voi forse non sa cosa prepararlo, allora……
      Prendiamo uno shaker inserire prima 3/4 cubetti di ghiaccio inserire gli ingredienti in ordine tranne il Ginger . Shakerato con energia per qualche secondo e poi versare il contenuto dentro un tumbler alto.
      Aggiungere il Ginger ed infine decorare con una spolverata di pepe……fatto……;)
      E buona bevuta

       

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *